Blog

Le principali minacce alla sicurezza informatica per l'IT aziendale

Le principali minacce alla sicurezza informatica per l'IT aziendale

Non importa se ami la tecnologia, la odi o ti trovi da qualche parte nel mezzo, non c'è dubbio che sta diventando una parte più importante della tua vita. Il nostro mondo digitale si sta espandendo man mano che sempre più persone lavorano da casa e più aziende conducono la propria attività online. Ma con l'aumento della nostra attività digitale, aumenta anche il desiderio dei criminali di trarne vantaggio, portando a nuovi progressi nelle minacce alla sicurezza informatica e nella criminalità digitale.

Sebbene i criminali informatici continuino a diventare più intelligenti e strategici, è anche chiaro che molte aziende non stanno combattendo molto quando si tratta della loro sicurezza informatica, cybersecurity.

Sta a te proteggere la tua organizzazione e assicurarti che stia investendo nella sua sicurezza. Sta a noi di ComputerSurvive a Pinerolo, fornirti le informazioni, le risorse e i servizi necessari per aiutarti a realizzare ciò.

Principali tendenze per le minacce alla sicurezza informatica, Computer Security Threats

Pensare a tutte le nuove e variegate minacce informatiche che la tua azienda deve affrontare oggi può sembrare travolgente. Da dove dovresti iniziare e come puoi assicurarti di rimanere informato?

Per iniziare, abbiamo identificato le principali tendenze per le minacce alla sicurezza informatica di cui tutte le aziende dovrebbero essere a conoscenza, in modo da poterle prestare attenzione in qualsiasi forma possano assumere.

1. Interruzione

Interrompere la tua attività è un modo potente per i criminali informatici di distrarti, costarti tempo e denaro, spingerti a fare soluzioni rapide e non sicure o metterti alla loro mercé. Ad esempio, possono utilizzare interruzioni di Internet premeditate per interrompere la tua organizzazione, ostacolando le funzioni aziendali e la produttività dei dipendenti.

I criminali informatici possono anche causare interruzioni con attacchi ransomware, la cui popolarità è aumentata negli ultimi anni. In questi attacchi, gli hackers ottengono l'accesso alle informazioni di cui hai bisogno, sia perché sono necessarie per gestire la tua attività, sia perché si tratta di informazioni sensibili che non vuoi divulgare. In ogni caso, gli hackers tengono in ostaggio i tuoi dati e ti chiedono di pagare un riscatto per recuperarli.

2. Distorsione

Con lo sviluppo della tecnologia arriva lo sviluppo di bot e veicoli di disinformazione. Ciò potrebbe indurre più membri del pubblico a diffidare dell'integrità delle informazioni che incontrano. Oppure potrebbe causare il contrario: le persone potrebbero fidarsi erroneamente di informazioni false.

In entrambi i casi, spesso è un male per gli affari. Rende difficile comunicare con i consumatori o mantenere la loro fiducia, soprattutto se i criminali informatici hanno falsificato informazioni su di te o si sono spacciati per te.

Gli hackers stanno distorcendo anche i dati e le tecnologie utilizzate dalle aziende. Ad esempio, i criminali che hackerano il cloud della tua azienda potrebbero caricare documenti falsi che istruiscono i dipendenti a trasferire denaro nell'account degli hacker o compromettere ulteriormente la tua sicurezza.

3. Deterioramento

Il deterioramento del controllo completo di un'azienda sulle sue pratiche commerciali può esporla a una serie di rischi, di cui i criminali informatici sono pronti a trarre vantaggio. Ad esempio, sempre più aziende stanno implementando l'intelligenza artificiale per aumentare la propria efficienza. Tuttavia, l'implementazione di un'intelligenza artificiale non testata potrebbe portare a risultati imprevisti, inclusa una maggiore esposizione ai crimini informatici.

Il rapido progresso tecnologico può anche significare nuove leggi federali per regolarlo, riducendo il controllo delle aziende. Molti si aspettano che l'aumento delle leggi sulla sorveglianza possa mettere le aziende a rischio di avere le loro informazioni esposte. L'aumento delle normative sulla privacy può impedire alle aziende di monitorare efficacemente i dipendenti, rendendo più difficile l’identificazione di eventuali minacce interne.

Rafforzare la tua sicurezza informatica significa stare un passo avanti ai criminali informatici. Questo inizia con l'identificazione delle minacce che hanno maggiori probabilità di avere un impatto sulle aziende. CISCO UMBRELLA può aiutare come primo livello di protezione.

4 Attacchi di phishing

In un attacco di phishing, un hacker finge di essere qualcuno di cui ti fidi, come il tuo capo o la tua banca. Più comunemente, l'hacker ti invia un'e-mail da un indirizzo e-mail familiare, ma leggermente modificato.

In genere, l’hacker ti invia un collegamento o un allegato tramite e-mail. Ti chiedono di visitare un sito Web, accedere al tuo account o inserire le tue informazioni personali, come la tua previdenza sociale o il numero di conto bancario

5. Il cloud jacking

Il cloud jacking è il processo mediante il quale il cloud computing viene infiltrato da una terza parte. Una volta che un hacker entra nel cloud della tua azienda, può provare a riconfigurare il codice cloud per manipolare dati sensibili, intercettare i dipendenti e le comunicazioni aziendali ed espandere la propria portata per assumere il controllo dell'intero cloud.

I criminali informatici utilizzeranno questa opportunità anche per creare schemi di phishing. In questi scenari, i criminali informatici caricano promemoria, istruzioni o altri file falsi nel cloud aziendale. I dipendenti, credendo che questi materiali siano approvati dall'azienda, scaricano i file dannosi o seguono le istruzioni false.

Ciò può comportare qualsiasi cosa, dai lavoratori che concedono agli hacker un maggiore accesso all'azienda, al rilascio di dati sensibili, fino allo spostamento di fondi aziendali in account fraudolenti.

5. Perimetro di rete e sicurezza

I professionisti che lavorano in remoto possono essere a rischio a causa di un perimetro di rete e di una sicurezza degli endpoint inadeguati. Poiché sempre più lavoratori hanno dovuto passare al lavoro a distanza nel 2021, questi problemi di sicurezza diventano obiettivi più grandi per gli hacker.

Gli ambienti di lavoro remoti spesso mancano di molte delle misure di sicurezza messe in atto sul posto di lavoro della tua azienda. Con il perimetro di rete e la sicurezza degli endpoint, ci riferiamo a misure che proteggono la tua rete di computer e le sue connessioni a vari computer, webcam, telefoni, tablet, server, database e altro ancora.

I dispositivi mobili, che i professionisti utilizzano spesso per condurre affari in viaggio, sono spesso più esposti agli schemi di phishing a causa del modo in cui interagiamo con questi dispositivi. Comunicazioni e interazioni rapide possono rendere le persone più inclini a fare clic sui collegamenti, giocando direttamente negli schemi di phishing. Gli esperti prevedono che si verificheranno molte violazioni dei dati tramite telelavoratori, dispositivi mobili e risorse fuori sede in telelavoro remoto.

Anche dopo l’abolizione delle restrizioni legate al COVID, molti lavoratori non torneranno negli uffici dell'azienda. Alcune aziende hanno già annunciato che stanno passando a una forza lavoro remota permanente, rendendo il perimetro di rete adeguato e la sicurezza di fondamentale importanza per gli anni a venire.

6. Dispositivi Internet of Things (IoT)

Molti dispositivi di uso quotidiano, come fitness tracker, sistemi di sicurezza intelligenti e persino alcune app per auto, sono dispositivi IoT. In poche parole, questi dispositivi vengono utilizzati per comunicare e scambiare informazioni su una rete senza richiedere il coinvolgimento umano.

Ad esempio, il tuo fitness tracker raccoglie informazioni sulla tua salute e sull'esercizio fisico, come la frequenza cardiaca, i passi compiuti e le calorie bruciate. Tali dati vengono inviati al cloud ed elaborati. In determinate circostanze, tali dati potrebbero comportare un'azione avviata dalla tecnologia. Potresti ricevere periodicamente grafici che mostrano le tendenze e i progressi della tua forma fisica, oppure potresti ricevere un avviso se la frequenza cardiaca è troppo alta.

Non è una novità che il nostro mondo faccia sempre più affidamento su questi dispositivi. Le previsioni infatti indicano che il mercato crescerà di un altro miliardo di dollari entro il 2026. Con un aumento così importante delle nuove tecnologie, è probabile che i criminali informatici prendano di mira i dispositivi IoT che presentano problemi di sicurezza, come spesso fanno le tecnologie agli inizi.

Sebbene molti dei dispositivi IoT più comuni siano dispositivi personali o domestici intelligenti, sempre più aziende stanno sfruttando l'IoT. Serrature intelligenti, telecamere di sicurezza connesse, termostati intelligenti, luci intelligenti, assistenti vocali e altro stanno comparendo sul posto di lavoro. Man mano che più informazioni aziendali passano attraverso questi dispositivi, più hacker potrebbero iniziare a prenderli di mira.

L'IoMT, o Internet of Medical Things, è una raccolta di dispositivi medici e applicazioni in grado di connettersi ai sistemi IT sanitari utilizzando tecnologie di rete. A causa delle preziose informazioni personali disponibili tramite IoMT, nonché degli esclusivi problemi di sicurezza di IoMT, è particolarmente probabile che i criminali informatici prendano di mira questi dispositivi.

ComputerSurvive è un fornitore IT a servizio completo. Se hai bisogno di un centro sicurezza non un negozio per un singolo progetto IT o vuoi che gestiamo completamente il tuo IT in fibra ottica, proteggere l’impianto di telecamere in videosorveglianza, videocontrollo, antifurto, domotica, sistemi di sicurezza per la casa abbiamo una vasta gamma di servizi per soddisfare ogni tua esigenza. Forniamo anche assistenza e consulenza sia in sede che da remoto. Anche se sei dall’altra parte dalla nostra base a Pinerolo, siamo pronti a soddisfare le tue esigenze.

Le soluzioni IT che offriamo sono varie e sofisticate quanto le minacce alla sicurezza informatica che l'IT aziendale deve affrontare.  Ad iniziare dal Firewall hardware.

ComputerSurvive a Pinerolo, non solo computer : This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Web Analytics