• 3936741512 - Telegram
  • info@computersurvive.eu
  • Pinerolo (Torino) Italia

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /homepages/46/d734029126/htdocs/clickandbuilds/Joomla/HELIX3/components/com_k2/models/item.php on line 763

Le nuove CPU Intel per i desktop: 3 famiglie, fino a 28 core

Nel corso delle ultime settimane sono emerse varie indiscrezioni legate al debutto dei nuovi processori Core i5, Core i7 e Core i9 per il segmento mainstream. Le indiscrezioni delle ultime settimane sono confermate dall'annuncio odierno: nella tabella seguente sono riportate le caratteristiche tecniche dei 3 processori Intel della famiglia Coffee Lake annunciati quest'oggi.

 

CPU

Core Threads Clock Turbo max Cache TDP Prezzo

Core i9 9900K

8 16 3,6 GHz 5 GHz 16MB 95W $488

Core i7 9700K

8 8 3,6 GHz 4,9 GHz 12MB 95W $374

Core i5 9600K

6 6 3,7 GHz 4,6 GHz 9MB 95W $262

Architettura a 8 core per i due modelli Core i7 e Core i9, con quello Core i5 che opta invece per 6 core. Solo la CPU Core i9 è dotata di supporto alla tecnologia HyperThreading, offrendo un totale di 16 Mbytes di cache contro i 12 Mbytes del modello Core i7 9700K. Per tutte queste CPU troviamo una TIM saldata, a migliorare la dissipazione termica oltre che meglio gestire i margini in overclock.

Si tratta di una caratteristica tecnica da lungo tempo invocata dagli appassionati, in quanto permette di ottimizzare il funzionamento della CPU con impostazioni di default oltre a spingere più in alto i margini di overclock grazie al migliore interscambio termico tra die del processore e placca di dissipazione termica.

Ricordiamo come le nuove CPU siano compatibili con le schede madri socket LGA 1151 già in commercio, a condizione che il bios sia stato aggiornato con una versione compatibile. Intel ha anche annunciato il nuovo chipset Z390, proposta top di gamma che si affianca al modello Z370 quale piattaforma di riferimento per le nuove CPU. I nuovi processori sono disponibili in preoder da quest'oggi, con commercializzazione a partire dal prossimo 19 ottobre.

Il chipset Z390 differisce in misura marginale rispetto al modello Z370 in commercio. Intel indica l'inserimento di un controller USB 3.1 Gen 2, capace di un transfer massimo a 10 Gb/s, oltre alla presenza del controller Intel Wireless-AC con supporto a trasmissioni WiFi anche di tipo Gigabit. Di fatto cambia poco, anche se come vedremo tutti i principali produttori di schede madri hanno annunciato propri modelli basati su questo chipset.

Intel ha infine rivisto anche la famiglia di processori Core-X, modelli HEDT con un massimo di 18 core nel modello top di gamma: si tratta delle CPU abbinate alle schede madri con socket LGA 2066 già disponibili sul mercato. Le migliorie sono legate a un controller memoria con frequenza di clock superiore supportata nativamente dal memory controller integrato, oltre a qualche ritocco verso l'alto della frequenza di clock massima. Per tutte le CPU ora il TDP è unificato al valore di 165 Watt, mentre in precedenza per alcune versioni tale dato era pari a 140 Watt. Integrato anche il supporto AVX-512

Modello

Core Threads Clock Turbo 2.0 Turbo 3.0 Cache L3 PCIe 3.0 Memory TDP Prezzo
Core i9-9980XE 18 36 3 GHz 4,5 GHz 4,5 Ghz 24,75MB 44 DDR4 2666 165W $1.979
Core i9-9960X 16 32 3,1 GHz 4,4 GHz 4,5 GHz 22MB 44 DDR4 2666 165W $1.684
Core i9-9940X 14 28 3,3 GHz 4,4 GHz 4,5 GHz 19,25MB 44 DDR4 2666 165W $1.387
Core i9-9920X 12 24 3,5 GHz 4,4 GHz 4,5 GHz 19,25MB 44 DDR4 2666 165W $1.189
Core i9-9900X 10 20 3,5 GHz 4,4 GHz 4,5 GHz 19,25MB 44 DDR4 2666 165W $989
Core i9-9820X 10 20 3,3 GHz 4,1 GHz 4,5 GHz 16,25MB 44 DDR4 2666 165W $898
Core i9-9800X 8 16 3,8 GHz 4,4 GHz 4,5 GHz 16,25MB 44 DDR4 2666 165W $589

A titolo di confronto riportiamo nella tabella seguente le caratteristiche tecniche delle CPU Intel Core-X attualmente disponibili in commercio:

Modello

Core Threads Clock Turbo 2.0 Turbo 3.0 Cache L3 PCIe 3.0 Memory TDP Prezzo
Core i9-7980X 18 36 2,6 GHz 4,2 GHz 4,4 GHz 24,75MB 44 DDR4 2666 165W $1.979
Core i9-7960X 16 32 2,8 GHz 4,2 GHz 4,4 GHz 22MB 44 DDR4 2666 165W $1.684
Core i9-7940X 14 28 3,1 GHz 4,3 GHz 4,4 GHz 19,25MB 44 DDR4 2666 165W $1.387
Core i9-7920X 12 24 2,9 GHz 4,3 GHz 4,4 GHz 16,5MB 44 DDR4 2666 140W $1.189
Core i9-7900X 10 20 3,3 GHz 4,3 GHz 4,5 GHz 13,75MB 44 DDR4 2666 140W $989
Core i7-7820X 10 20 3,6 GHz 4,3 GHz 4,5 GHz 11MB 28 DDR4 2666 140W $599
Core i7-7800X 6 12 3,5 GHz 4 GHz - 8,25MB 28 DDR4 2400 140W $383

Possiamo notare come con i nuovi modelli Intel abbia sfruttato la tecnologia produttiva 14++ offrendo un incremento nelle frequenze di clock, ora tutte più elevate tanto come base clock come per il boost clock con un margine che può raggiungere quale massimo i +400 MHz. Il controller PCI Express è ora unificato, con 44 linee provenienti dal processore e un numero massimo di 68 gestite affiancando il controller integrato nel chipset, mentre la cache L3 è stata incrementata nelle versioni di costo più contenuto. Le migliorie sono quindi evolutive, essendo rimasta invariata l'architettura alla base che rimane quella Skylake-X, ma gli affinamenti interni hanno permesso di offrire un boost prestazionale rilevante. Questi processori verranno venduti a partire dal mese di novembre.

Con l'annuncio odierno Intel rivede completamente la propria gamma di processori per sistemi desktop di fascia alta, puntando su 3 famiglie complementari. I primi modelli in commercio saranno quelli Core i5, Core i7 e Core i9 della famiglia Coffee Lake basati su tecnologia produttiva di tipo 14++, seguiti dal refresh della gamma Core-X per sistemi HEDT che promette un buon incremento prestazionale grazie a frequenze di clock incrementate e a cache più grandi, ma solo per alcune delle versioni.

La novità più attesa è però il processore Xeon W-3175X a 28 core: sulla carta la potenza di calcolo espressa è elevatissima ma rimane da vedere a quale prezzo, sia per la CPU che per la scheda madre, tutto questo verrà proposto. Le CPU AMD Ryzen Threadripper a 32 core non sono probabilmente capaci delle sue prestazioni, ma il loro prezzo le rende ben più abbordabili alla luce dei listini delle CPU Core-X e di quanto Intel richiede al momento per le CPU Xeon a 28 core destinate ai datacenter e alle workstation grafiche.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /homepages/46/d734029126/htdocs/clickandbuilds/Joomla/HELIX3/templates/fortune/html/com_k2/default/item.php on line 258
Read 247 times Last modified on Giovedì, 14 Febbraio 2019 23:22

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Web Analytics
Do Business with us - We ship to Italy and Europe

Ma orizzontale